Caricamento...

MUSEO DEL CORALLO COLLEZIONE LIVERINO


Iniziata nel lontano 1894, la storia della famiglia Liverino ha donato un importante contributo alla nascita del mito del Corallo a Torre del Greco e nel mondo, infondendo da sempre passione e competenza nella produzione e nella lavorazione dell’Oro Rosso. Il forte vincolo che lega Liverino a questa antica tradizione ha permesso a questa realtà di giungere alla sua quinta generazione di “corallari” in attività, allargando nel tempo i suoi orizzonti ed ampliando l’attività, la produzione e i mercati su cui muoversi. Liverino in più di un secolo di attività ha sempre dato grande spazio anche all’innovazione, pur rimanendo fedele alla sua missione: avvicinare al corallo tutti coloro che sanno apprezzarne il pregio. Ed è così che, oltrepassando l’interesse puramente aziendale, prende vita una collezione privata unica nel suo genere: il Museo del Corallo – Collezione Privata Liverino.

Nato nel 1934 dalla sfrenata passione per il corallo del Cavaliere del Lavoro Basilio Liverino e dalle scoperte fatte durante i suoi viaggi in Asia, oggi il Museo conta al suo interno più di mille esemplari scultorei e di alta gioielleria in corallo e pietre dure, provenienti da ogni parte del mondo, elaborati con la più alta maestria e risalenti fino al XVI secolo. Capolavori di inestimabile valore della cultura indiana, nepalese, cinese e giapponese, ornamenti sacri e gioielli rarissimi realizzati in Italia tra il XVI e il XX secolo, oltre che una sezione contemporanea composta dalle opere nate dall’eccezionale collaborazione tra Romolo Grassi, abile orafo milanese, e il famoso scultore torrese Carlo Parlati; completano la collezione i prestigiosi cammei e la loro antica lavorazione a mano tipica della storia tradizionale napoletana e torrese, tra cui spicca la grande conchiglia di fine Ottocento che riproduce l’impero britannico di età vittoriana e che ad oggi si ritiene essere l’incisione a cammeo più grande al mondo.

Il Museo del Corallo – Collezione Privata Liverino rappresenta una meta turistica primaria nel panorama turistico e culturale di Napoli, della sua provincia e di tutta la regione Campania, offrendo un percorso emozionante ed esclusivo alla scoperta del mondo sommerso del corallo.

Prenota

Acquista

Vedi mappa