Caricamento...

Scavi di Ercolano


Herculaneum, l’antica città fondata da Ercole, come Pompei fu devastata dalla furia del Vesuvio, ma oltre la coltre di ceneri e lapilli, la città fu colpita da un violento maremoto, ricoprendo l’intera città di fango e detriti. Con il tempo il fango solidificandosi ha permesso di sigillare e paradossalmente conservare l’antica città. 

Il primo rinvenimento fu del tutto fortuito, la fortuna premiò un audace contadino della zona, che durante i lavori di ampliamento di un pozzo per l’irrigazione del suo orto s’imbattè in alcuni pezzi di marmo pregiato, che portarono alla scoperta del Teatro di Ercolano.

Alcune novità sono emerse negli ultimi venti anni, durante le ricerche sono stati riportati alla luce dodici ambienti con ingresso ad arco, si trattava di ricoveri per barche e magazzini, all’interno di questi ambienti sono stati ritrovati scheletri di molti Ercolanesi in fuga dall’eruzione.


BIGLIETTI INGRESSO

Salta la coda vaucher digitale  

Acquista


Sito/salta la coda + audioguida 

Prenota  


PRENOTA LA VISITA GUIDATA

Gruppo (min. 8 max 50 persone)

Guide: English, Spanish, Italian

Prenota


 

Vedi mappa