Caricamento...

Il Concept

VESUVIUS CAMPANIA FELIX
"Il primo concept turistico del territorio Vesuviano"

Vesuvius Campania Felix è un nuovo concept individuato come lo strumento più efficace per difendere e rafforzare le competenze distintive del territorio vesuviano, per sostenere l’innovazione e valorizzare la qualità e la tradizione dei prodotti locali, contribuendo a costruire un eco-sistema integrato e duraturo nel tempo, in cui l’eccellenza del Made in Vesuvius e dell’Italian quality of life sia tutt’uno con il paesaggio, il patrimonio culturale, artistico ed enogastronomico, per attirare turisti e visitatori, clienti ed anche nuovi investitori.

Vesuvius Campania Felix nell’ambito del concorso di idee per il rilancio della cosiddetta Buffer Zone UNESCO ha l’obiettivo di creare un nuovo “sistema di accoglienza turistica”, che VALORIZZI le tradizioni, gli usi e costumi delle realtà locali; che PROMUOVA i c.d. siti archeologici minori, i musei, i palazzi e le ville signorili; che DIFFONDA l’arte e l’artigianato locale nella moderna area mod’art international, l’enogastronomia nelle sue peculiarità alimentari della Dieta Mediterranea; al fine di sviluppare l’offerta turistica culturale integrata del territorio vesuviano.

GLI OBIETTIVI PROGETTUALI

Vesuvius Campania Felix individua quindi strategie di marketing territoriale e turistico a livello nazionale, internazionale ed europeo, promuovendo un piano comune a lungo termine finalizzato alla promozione turistica delle città aree del Parco Nazionale del Vesuvio e Beni Italiani UNESCO in Campania al fine di percepire:

  • Il turismo come fonte di dinamismo demografico;
  • Turismo e occupazione;
  • Turismo e attività preesistenti;
  • Effetti del turismo sul sistema sociale delle località di accoglienza.

Di determinare gli effetti

  • Il turismo produce reddito per le popolazioni locali;
  • Stimola la creazione di imprese (nella ricettività, nella ristorazione, nel commercio, nei servizi…);
  • Concorre ad ammodernare progressivamente l’intero sistema sociale;
  • Attira capitali ed investimenti esterni;
  • Migliora la qualità della vita, l’utilizzo delle risorse e i sistemi di trasporto.

Di identificare gli effetti occupazionali

  • Diretti: attività che stabiliscono contatti diretti con la clientela (settore alberghiero, ristorazione, bar, sorveglianza delle spiagge, attività di animazione, agenzie di viaggio e di cambio…);
  • Indiretti: attività per il funzionamento del sistema turistico (fornitori dei beni consumati) o per la realizzazione e manutenzione delle infrastrutture indispensabili;
  • Indotti: attività che sia nel commercio sia nell’industria provvedono alla fabbricazione e alla vendita dei prodotti destinati allo svago (dalle imbarcazioni da diporto e noleggio, agli articoli sportivi, ai souvenirs…).

Vesuvius Campania Felix ponendosi l’obiettivo di rispondere fondamentalmente ad un “bisogno sociale”, va oltre la semplice sponsorizzazione delle classiche attività turistiche, quali B&B, alberghi, ristoranti e siti museali; bensì si propone come modello di “sviluppo di comunità” collegato al turismo e veicolato agli utenti finali attraverso nuovi canali digitali, quali: piattaforme on line con intelligenza I Cloud, App e web marketing. 

In altre parole, la tematica della potenziale risorsa turistica, nelle intenzioni del management, altro non rappresenta che il “mezzo per raggiungere il fine”, con quest’ultimo rappresentato dallo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio considerato.

GLI OBIETTIVI STRATEGICI

  • Consolidare la rete partners;
  • Implementare le convenzioni e le partnership con gli enti pubblici;
  • Organizzare eventi culturali sul territorio quali attrattori di interesse;
  • Veicolare il flusso turistico presso le attività e gli eventi convenzionati;
  • Promuovere programmi di inclusione e di sviluppo culturale, sociale ed economico attraverso il lavoro.

 


 

Opera Progettuale e marchi Protetti Art. 2575 e 2576 c.c. (Diritti riservati)

Diritto di Paternità art. 20 L.d.A. @Città Nostra APS

Author Project: Per. Ind. Salvatore Graziano C.N.P.I. n. 4794 - Corte d'Appello di Napoli 

Piano di Impresa Sociale affidato a Studio Senese Commercialisti

Città Nostra APS può aderire alle vie legali per vedersi riconosciuti i propri diritti di proprietà sul presente lavoro ex Legge n. 633/1941 e succ. mod. nel caso venissero violate da chiunque le seguenti avvertenze.